I lavori digitali più richiesti nel 2022

La rivoluzione digitale ha rimodellato il mondo intorno a noi, dalla comunicazione personale alle transazioni commerciali. Intelligenza artificiale, apprendimento automatico e blockchain sono tre delle tendenze digitali più importanti che hanno un impatto sulla forza lavoro di oggi. Ma quali tendenze lavorative digitali guideranno il mercato nel 2022?

L’industria della tecnologia dell’informazione (IT) è in crescita, con carenze di competenze, una domanda di dipendenti “data-driven” e nuove regolamentazioni governative e aziendali che creano un’abbondanza di opportunità per coloro che sono disposti a fare lo sforzo necessario per avere successo.

Quali lavori digitali saranno più richiesti nel 2022?

I lavori più richiesti nel 2022 dovrebbero essere: Ingegnere informatico e software: Con una carenza di talenti qualificati e stipendi in aumento, questo lavoro dovrebbe crescere del 36%, il più veloce di tutti i lavori. Manager di computer e analisi dei dati: Con un aumento del 24% della domanda, questo lavoro dovrebbe crescere del 26%. Come potete vedere, l’AI e l’apprendimento automatico stanno crescendo in popolarità, e c’è una grande richiesta di persone con queste abilità.

Intelligenza artificiale e apprendimento automatico

Si prevede che il machine learning crescerà del 27% e l’intelligenza artificiale del 31%. Questi sono i tassi di crescita più alti di qualsiasi lavoro nel 2022. La buona notizia per chi cerca lavoro è che questi sono anche i lavori meglio pagati nel 2022, con stipendi che dovrebbero raggiungere i 106.973 dollari. Come ingegnere del software con esperienza in questi campi, si potrebbe facilmente fare 200.000 dollari o più.

Blockchain

Mentre si prevede che questo lavoro crescerà del 24%, è uno dei pochi lavori in cui esiste una vera carenza. Dato questo, dovresti considerare fortemente di fare domanda per questo settore lavorativo. Come per la maggior parte dei lavori, più alto è il tuo GPA e il punteggio del test, maggiori sono le possibilità di ottenere un’offerta di lavoro. In questo settore lavorativo, tuttavia, dovresti puntare a lavori con una bassa disoccupazione. Nello stato della California, per esempio, c’è un tasso di disoccupazione del 6,1%, il che significa che ci sono persone in cerca di lavoro.

Sviluppatori web

Questa crescita è guidata dalla crescente popolarità delle applicazioni mobili e dei siti web. Come sviluppatore web, potresti aspettarti di guadagnare 96.721 dollari nel 2022. Questo è un piccolo taglio di stipendio dai 105.721 dollari che hai fatto nel 2021, a causa dell’aumento dell’AI e dell’apprendimento automatico. Tuttavia, va notato che il lavoro è anche uno dei lavori più stabili nel settore. Con una crescita del 6,9% nelle aperture di lavoro rispetto al 6,2% di crescita dell’occupazione, questo è il miglior mercato del lavoro per chi cerca lavoro.

Scienziati di dati e analisti di business

In questo settore lavorativo, ci si potrebbe aspettare di guadagnare 95.436 dollari nel 2022, in calo rispetto ai 105.721 dollari del 2021. La crescita di quest’area di lavoro dovrebbe essere inferiore a quella di altre aree di lavoro, a causa della crescita del business e dei regolamenti governativi. Inoltre, questo settore lavorativo avrà un tasso di disoccupazione estremamente basso, solo l’1,1%.

Analisti della sicurezza informatica

Si prevede che quest’area di lavoro sperimenterà un piccolo calo di popolarità nel 2022, a causa dell’aumento dell’AI e dell’apprendimento automatico. Tuttavia, la domanda di professionisti con competenze di sicurezza informatica è destinata ad aumentare, il che a sua volta farà salire gli stipendi. In questa area di lavoro, ci si potrebbe aspettare di fare 91.721 dollari nel 2022, in calo da 105.721 dollari nel 2021.

Sviluppatori di software

Questa area di lavoro dovrebbe sperimentare la maggior crescita nel 2022, con un aumento previsto del 35%. Come sviluppatore di software con esperienza in questo campo, potresti facilmente fare 106.973 dollari in questo mercato del lavoro. Anche se il lavoro sta affrontando alcuni dolori di crescita, come la crescita di AI e l’apprendimento automatico, questo è ancora un solido mercato del lavoro per gli sviluppatori di software.

Qual è lo stipendio medio per un lavoro digitale nel 2022?

Secondo i dati forniti dalla Human Resources Managment Association (HRM), lo stipendio medio per un lavoro digitale nel 2022 dovrebbe essere di 86.000 dollari. Questo è un piccolo calo rispetto allo stipendio medio di 88.000 dollari per i lavori digitali nel 2021, a causa del previsto calo della domanda di lavoratori digitali.

Il futuro del lavoro: Impiegati part-time, più flessibilità e benefici

Con l’aumento dell’adozione della tecnologia, aumenterà anche il numero di lavori che si basano su competenze e capacità digitali. Con ciò, arriva la necessità di più lavoratori per ricoprire questi ruoli. Il lavoro part-time, o il lavoro da casa, sta diventando più comune. Con l’aumento del lavoro a distanza e il declino degli uffici tradizionali, c’è ora una grande richiesta di lavoratori flessibili ed efficienti. E chi preferirebbe lavorare da casa rispetto ai dipendenti a tempo pieno che vogliono più flessibilità? I dipendenti part-time hanno il diritto di cambiare lavoro, prendersi del tempo libero, guadagnare ferie e altri benefici. Inoltre, non devono contribuire al fondo dei benefici per i dipendenti. Poiché il bisogno di lavoratori flessibili e non tradizionali cresce, sarà interessante vedere come i datori di lavoro risponderanno.

Conclusione

Le aziende stanno realizzando i benefici dell’implementazione di strategie digitali. Dall’aumento dell’efficienza al risparmio di denaro, non c’è dubbio che la trasformazione digitale ha portato a cambiamenti monumentali nel modo in cui operano le aziende. Con questo in mente, non è una sorpresa che la domanda di lavoratori digitali sia in aumento. Mentre l’industria continua ad espandersi, sarà interessante vedere quale di queste tendenze i datori di lavoro privilegiano di più. Il mercato del lavoro per i lavoratori digitali è destinato a cambiare drasticamente nei prossimi anni. Con l’AI e l’apprendimento automatico che vengono implementati in ogni settore industriale, insieme all’enorme domanda di professionisti con queste competenze, i lavori meglio pagati saranno trovati attraverso questa domanda. Detto questo, è importante per chi cerca lavoro tenere un occhio vigile su queste tendenze per essere pronti per i nuovi lavori che vengono con questo nuovo modo di fare business.

Cosa regalare alla laurea?

Il giorno del conseguimento della laurea è molto importante nella vita di una persona, perché si conclude un percorso di studi molto complesso e si ha l’occasione di aprirsi ad una nuova fase dell’esistenza. Per questo è importante far sentire la presenza nei confronti di una persona che è riuscita a raggiungere un obiettivo significativo.

Hai lavorato duramente per arrivare a questo momento. Hai messo anni di duro lavoro per arrivare a questo momento.

E ora quel momento è arrivato, non resta altro da fare che festeggiare. E cosa fare? Per alcuni, è un abbraccio della propria famiglia. Per altri, è una faccia amica alla cerimonia di laurea.

Ma cosa regalare alla laurea? Sicuramente ci si può orientare verso un dono classico, che rappresenta sempre un regalo perfetto che può durare a lungo. Tuttavia si possono scegliere anche delle idee regalo piuttosto originali, per fare colpo. L’importante è conoscere i gusti della persona che riceverà il dono.

Quindi, come puoi fare in modo che il giorno della tua laurea sia un successo? Ecco alcune idee di regali di laurea che lasceranno i tuoi compagni di classe a bocca aperta:

Le idee regalo per la laurea di tipo classico

Ci sono molte idee di tipo classico che si possono sfruttare come regali per la laurea. Ma di specifico cosa regalare alla laurea? Possiamo nominare fra tutti un elegante orologio, che rappresenta sempre un’idea perfetta, valida in molte occasioni. Ci sono anche degli orologi da taschino che fanno la loro figura, specialmente se ne scegliamo uno firmato.

Oppure possiamo regalare per esempio un porta biglietti da visita pregiato, come quelli realizzati in argento. Per il laureato sarà molto importante lasciare i propri contatti con il nome e l’attività di riferimento, specialmente se vuole lanciarsi nell’avvio di una professione specifica.

Fra le altre idee più classiche ci sono gli album porta foto, per raccogliere le immagini più belle del giorno della laurea, oppure una penna di quelle importanti da sfoggiare nelle occasioni più rilevanti. Un’altra idea, fra i regali classici da considerare da regalare per la laurea, c’è la borsa in pelle.

Ce ne sono alcune pensate per le donne e alcune specifiche per gli uomini. Scegliamo sempre un modello elegante, di classe, per fare in modo che il nostro ricordo accompagni sempre il giovane nella sua vita lavorativa. La borsa è perfetta per contenere documenti, penne, agende o dispositivi informatici.

Possiamo orientarci anche nel regalare una cornice porta foto. Infatti quando ci si laurea si scattano molte fotografie e sarebbe bello conservarne una da sfoggiare in bella vista.

Le idee più originali per la laurea

Chi vuole fare colpo sicuramente non può che basarsi su un’idea originale come regali da fare per la laurea. Ci sono molte possibilità in questo senso. Alcuni per esempio regalano dei portafortuna. Per esempio ci sono i famosi gufi portafortuna, che rappresentano un simbolo di saggezza. È come se si volesse dire che grazie allo studio e alle conoscenze acquisite il laureato riesce a trovare soluzioni che spesso gli altri non vedono.

Volendo ci si può orientare anche nella progettazione e nella messa a punto di una targa di laurea personalizzata. Basta incidere su una targa in argento il nome del laureato e il giorno della discussione della tesi. È un regalo personalizzato che fa la sua bella figura.

Allo stesso modo si può pensare per qualcosa di più utilizzabile nella vita di tutti i giorni, come per esempio una tazza in ceramica, sempre da personalizzare con il nome e il giorno della laurea. Magari potremmo optare per scrivere sulla tazza pregiata una frase ad effetto.

Per chi ama la musica, invece, non c’è niente di meglio che regalare per la laurea un diffusore musicale. Anche questo è un regalo piuttosto originale, da mettere magari nello studio o nell’ufficio, perché durante l’attività lavorativa il giovane laureato possa ascoltare la propria musica preferita, che stimola la concentrazione e la produttività. Le idee sono veramente tante e di diffusori musicali se ne trovano in commercio di diversi modelli, con forme differenti, per incontrare i gusti del festeggiato.

Come lavorare due giorni alla settimana e guadagnarsi comunque da vivere

A seconda delle tue capacità e di dove vivi, due giorni alla settimana potrebbero non essere sufficienti per guadagnarsi da vivere. Anche se sei in grado di lavorare solo poche ore al giorno, dovrai trovare il modo di far fruttare quel tempo. Fortunatamente, ci sono modi per lavorare due giorni alla settimana e guadagnarsi comunque da vivere. Il primo passo è capire quanto tempo hai effettivamente a disposizione ogni giorno. La persona media spreca circa il 25% del suo tempo. Questo significa che devi essere più efficiente con il tuo tempo per ottenere il massimo da ogni giorno. Più cose riesci a fare in un giorno, più è probabile che tu riesca a guadagnarti da vivere con due giorni a settimana.

Leggi tutto “Come lavorare due giorni alla settimana e guadagnarsi comunque da vivere”

Suggerimenti per lavorare in una biblioteca senza laurea

Vuoi lavorare in biblioteca, ma non hai una laurea di primo livello? Non vuoi andare a scuola per quattro anni per ottenere la tua laurea per l’insegnamento o la certificazione della biblioteca? Trovi che l’intera faccenda del “prendere una laurea” sia un po’ intimidatoria? Se è così, non sei solo.

Leggi tutto “Suggerimenti per lavorare in una biblioteca senza laurea”

Cos’è il P2P (Peer to Peer)

La rete peer to peer è quella in cui non ci sono server o client dedicati. È perché ogni dispositivo collegato alla rete può agire sia come client che come server, il che lo porta ad essere chiamato “peer”. Lo sviluppo di questa rete logica è stato possibile in parte grazie alla possibilità di condividere i dati del proprio PC con altri.

Leggi tutto “Cos’è il P2P (Peer to Peer)”

Come scegliere la facoltà giusta per trovare lavoro

Così hai finito la tua istruzione e sei pronto a entrare nella forza lavoro. Congratulazioni!

Ora hai molte responsabilità sulle tue spalle. I tuoi genitori non possono più aiutarti ed è ora che tu decida che tipo di vita vuoi condurre.

Leggi tutto “Come scegliere la facoltà giusta per trovare lavoro”